CINEFORUM PER LA SCUOLA

Leggere un film con gli occhi di un formatore

Il primo e il terzo martedì di ogni mese Cinemazero vi propone un appuntamento pomeridiano speciale con un film pensato per i docenti.

Ogni proiezione sarà accompagnata da un'analisi critica ed interpretativa, per comprendere al meglio le potenzialità educative del linguaggio cinematografico e la sua applicabilità nella didattica scolastica.

OTTOBRE 2020

Adulti si diventa:

A CIAMBRA (2017) di Jonas Carpignano

Martedì 06 ottobre ore 16.00 Cinemazero

Il 14enne Pio vive nella Ciambra, la comunità rom stanziale di Gioia Tauro in Calabria, e vuole crescere in fretta. Come il suo fratello maggiore Cosimo, Pio beve e impara l'arte di truffatore di strada. Così, quando Cosimo non sarà più in grado di badare alla famiglia, Pio dovrà prendere il suo posto. Tuttavia, questo ruolo così grande per lui arriva troppo presto, mettendolo di fronte a una scelta impossibile...

 

LA TARTARUGA ROSSA (2016) di Michaёl Dudok de Wit

Martedì 20 ottobre ore 16.00 Cinemazero

Un uomo naufragato su un'isola deserta popolata da tartarughe, granchi e uccelli, cerca disperatamente di fuggire, finché un giorno incontra una strana tartaruga che cambierà la sua vita. Attraverso la sua storia vengono ripercorse le grandi tappe della vita di un essere umano.


NOVEMBRE 2020

Noi siamo l’altro:

L’INTERVALLO (2012) di Leonardo Di Costanzo

Martedì 03 novembre ore 16.00 Cinemazero

Salvatore e Veronica: un ragazzo e una ragazza troppo cresciuti rinchiusi in un edificio abbandonato in veste, rispettivamente, di carceriere e prigioniera. Dapprima fanno fatica a relazionarsi l'uno all'altro, ma con il passare delle ore si ritrovano a parlare dei loro sogni e dei loro desideri di adolescenti, che per forza di cose hanno dovuto mettere da parte. Arrivano persino a pensare di organizzare una fuga prima che la banda da cui sono stati rinchiusi faccia ritorno...

 

MIRACOLO A LE HAVRE (2011) di Aki Kaurismäki

Martedì 17 novembre ore 16.00 Cinemazero

Marcel Marx è un uomo semplice, un ex-scrittore ritiratosi a Le Havre a fare il lustrascarpe insieme alla moglie Arletty. I suoi giorni scorrono tranquilli, finché una serie di accadimenti metteranno alla prova la sua calma: l'arrivo nella sua vita di un giovane immigrato dall'Africa nera, l'ammalarsi della sua amata e il duro scontro con il sistema costituzionale occidentale. Tuttavia, il suo ottimismo non sembra cedere e il buon cuore degli abitanti del suo quartiere aiuterà non poco...


DICEMBRE 2020

Ridendo si impara… La storia (seria) tramite la commedia:

IL DOTTOR STRANAMORE, OVVERO: COME IMPARAI A NON PREOCCUPARMI E AD AMARE LA BOMBA(1964) di Stanley Kubrick

Martedì 01 dicembre ore 16.00 Cinemazero

Un generale psicopatico americano, che fa parte dell'alto comando strategico dell'aeronautica, dà ordine a una squadriglia di aeroplani, attrezzati per il trasporto di bombe atomiche, di volare per un'azione contro l'Unione Sovietica. Subito dopo si chiude nella base, e quindi tutti, compreso il presidente degli Stati Uniti, sono impossibilitati ad intervenire. Sia gli alti ufficiali americani sia i massimi esponenti sovietici, tentano di fermare la minaccia di una guerra nucleare.

 

JOJO RABBIT (2019) di Taika Waititi

Martedì 15 dicembre ore 16.00 Cinemazero

Jojo Betzler ha 10 anni e vive a Vienna con la mamma vedova durante gli ultimi anni del nazismo. Jojo è un bambino dolce e un po' timido, con un grande amico paffutello e occhialuto, insieme al quale vuole diventare un perfetto giovane nazista. Perché Jojo ha un idolo, Adolf Hitler, che ha trasformato in un amico immaginario.


Cinemazero è tra i luoghi più sicuri di Pordenone!: Le proiezioni avverranno in totale sicurezza verrà garantito il distanziamento e la misurazione della temperatura corporea con termoscanner. Le sale di Cinemazero vengono sanificate quotidianamente e viene garantito il costante ricambio dell’aria.

 

Costo singolo incontro di film+formazione: 7 euro*

Costo intero pacchetto da ottobre 2020 a maggio 2021 (16 incontri): 80 euro*

*tale importo può essere pagato con la carta docente